GOOD NEWS 20: Ultima settimana di scuola – SPECIALE STEM

E’ stata veramente speciale l’ultima settimana di scuola per i ragazzi delle classi 1^ e 2^ SSPG.

Infatti hanno potuto sperimentare una nuova modalità di scuola nelle ultime due ore di lezione del mattino.

Ogni studente ha potuto scegliere di partecipare ai molti laboratori organizzati dai docenti e che hanno spaziato tra tutte le discipline coinvolte nelle STEM.

Sono stati tutti laboratori del fare, con lo scopo di insegnare a ”pensare con le mani”, apprendere sperimentando con strumenti e materiali.

I laboratori organizzati hanno riguardato la gestione dell’orto didattico, sotto l’esperta guida della prof.ssa Prasciolu, e altre attività collegate alle metodologie didattiche più innovative come Coding (prof.ssa Morlin), Tinkering (prof.ssa Folin) e Storytelling in lingua straniera (prof.sse Tavernini, Modena e Cristini, prof. Provvisiero). Ulteriori proposte sono state svolte anche in collaborazione con Associazioni della Provincia, come ad esempio l’attività di Mate-Bici proposta dagli esperti della Cooperativa Kaleidoscopio, o grazie alla preparazione e alle passioni coltivate dai Docenti dell’Istituto, come ad esempio il laboratorio di falegnameria (prof. Brielli), la Web Radio (prof.ssa Di Santo) con la pubblicazione su Spotify del giornalino scolastico “Lo Strillo”, Orienteering e Giocoleria (proff. Corno e Rea), il laboratorio di slogan e fumetto (prof.ssa Borgo).

Tutti gli studenti sono stati coinvolti nelle diverse aree disciplinari: logico-matematica, scientifico-tecnologica, linguistica, artistica.

Il fulcro di qualsiasi attività è stato comunque il percorso e non necessariamente il risultato finale e questo ha appassionato tutti i ragazzi, veri protagonisti del percorso.