ISCRIZIONE ALL’A.S. 2021-22: INFORMAZIONI

Per semplificare le procedure di iscrizione alla Scuola Primaria e alla Scuola Secondaria di Primo Grado sono state sintetizzate nelle tabelle sottostanti le principali informazioni che i Genitori/Responsabili è bene che conoscano prima di procedere. Le tabelle sono strutturate sul modello delle F.A.Q. (Frequently Asked Questions) e riassumono il contenuto della deliberazione della Giunta Provinciale n.2033 del 4 dicembre 2020.

Si ricorda che da quest’anno anche i Genitori/Responsabili degli studenti che proseguono il loro cammino dalla 5^ S.P. alla 1^ S.S.P.G. all’interno dell’Istituto dovranno procedere ad una conferma d’iscrizione online attraverso il portale www.servizionline.provincia.tn.it – area infanzia, scuola e formazione – iscrizioni scolastiche .

FRAZIONI IN MUSICA

Ci sono argomenti nello studio della matematica che non sono semplici e uno di questi sono le frazioni.

Gli alunni, per comprendere a pieno questa tematica, devono mettere in gioco diverse conoscenze (le temute divisioni, le tabelline, etc..) ma soprattutto devono attivare un pensiero astratto.

Questo passaggio cognitivo non è immediato perché è legato ad una tappa di crescita non solo scolastica ma anche personale.

Il passaggio dal concreto all’astratto è una tappa obbligata nella matematica ma richiede tempo e gradualità.

Così le docenti di matematica e musica della classe 2B hanno pensato di compiere una attività nella quale lo studente potesse essere in grado di immaginare una procedura familiare.

La prof.ssa Partesotti, insegnante di musica, ha creato una presentazione nella quale si mettevano in relazione lo spartito, le note e le frazioni e la prof.ssa Folin, docente di matematica, ha guidato gli studenti ad utilizzare le frazioni per trasformare tempi e note nello spartito.

Sono state ore divertenti e coinvolgenti dove nessun alunno si è sottratto al compito dato.

In musica qualcosa in più si è imparato e in una modalità appassionante poiché ogni ragazzo ha modificato e realizzato un suo pezzo personale.

GOOD NEWS 8: UN DISEGNO SOTTO L’ALBERO. REGALIAMO UN SORRISO AI NONNI NELLE RSA

Nei primi giorni del mese di dicembre, l’assessora alle politiche sociali Anna Valli ha contattato il nostro dirigente e i presidenti delle scuole dell’infanzia, con una proposta in previsione del Natale: coinvolgere i bambini nella preparazione di disegni da mandare agli ospiti della Casa di soggiorno “Ubaldo Campagnola”. L’emergenza Covid 19, infatti, sta comportando per gli anziani ospiti una lontananza forzata dai propri cari e compromette il loro benessere. Ecco così l’idea di chiedere ai bambini un semplice dono, un disegno dedicato ai nonni della Casa di soggiorno, da mettere sotto l’albero nelle due strutture di Avio e di Ala.

Insegnanti e bambini hanno aderito alla proposta con entusiasmo e tutte le classi delle scuole primarie di Avio e di Sabbionara hanno preparato disegni, biglietti, decorazioni natalizie, poesie, lettere e pensieri che sono stati confezionati in due pacchi dono. Essi sono stati consegnati, tramite l’assessora Anna Valli, ai responsabili della RSA nella speranza che i lavori dei bambini possano superare distanze e isolamento, portando calore e affetto ai nostri anziani anche in queste difficili circostanze.

GOOD NEWS 7: MERCATINO DI NATALE

Anche quest’anno alla scuola primaria di Sabbionara si è voluta tener viva la tradizione del mercatino che da anni viene organizzato in occasione del Natale.

Ogni anno infatti il mercatino di Natale è un prezioso momento per condividere assieme ai bambini e ai genitori l’importanza e la bellezza del donare, dell’aiutare gli altri, nella convinzione che i nostri piccoli gesti, messi tutti insieme, possono dare grandi risultati.

L’attuale situazione ci ha costretti a rivedere le modalità di organizzazione e si è quindi pensato di proporre alle famiglie dei bellissimi giacinti, confezionati in simpatici vasetti a tema natalizio realizzati dai bambini. Era possibile prenotare i vasetti presso gli insegnanti e sono stati poi consegnati direttamente agli alunni.

L’iniziativa ha avuto un grandissimo successo, grazie ai bambini che hanno subito accolto la proposta con entusiasmo travolgente, e grazie soprattutto alle famiglie che, come sempre, hanno dimostrato una forte sensibilità e generosità. Sono stati consegnati 220 giacinti e le offerte raccolte sono state 784 euro.

Il ricavato del mercatino sarà devoluto all’associazione AtHeNa onlus, “Associazione trentina handicap e normalità a confronto”: un’associazione di volontariato di famiglie con minori e giovani adulti con handicap e difficoltà, che si occupa di favorire l’integrazione e la promozione di persone con svantaggio attraverso interventi educativi e riabilitativi.

In gennaio gli alunni conosceranno più da vicino questa realtà, grazie alla presenza di una volontaria che interverrà nelle classi per spiegare il lavoro e le attività di questa associazione.

Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno reso possibile, anche in questo Natale diverso dal solito, questo importante gesto di attenzione e di solidarietà verso gli altri.

GOOD NEWS 5: ORIGAMI A SCUOLA

Lunedì 14 dicembre 2020 si è svolta la premiazione del concorso “Origami a scuola” rivolto alle classi seconde della scuola secondaria.

Il laboratorio di origami ha permesso di valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni, favorendo l’esplorazione e la scoperta e incoraggiando l’apprendimento collaborativo, in un’ottica di learning by doing cioè di imparare facendo..

La vincitrice è stata Jessica Campostrini che ha realizzato anche un video tutorial.

GOOD NEWS 4: UNA SCUOLA SOLIDALE

Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo di Avio ha partecipato al progetto dell’associazione AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) di Ala-Avio contribuendo alla creazione delle cartoline augurali natalizie dell’associazione.

In occasione delle festività natalizie l’AVIS comunale Ala-Avio, associazione presente sul territorio che in questi comuni conta più di 360 soci, ha infatti organizzato un concorso dal titolo “ll dono” riservato alle classi della Scuola Primaria di Ala e di Avio per la realizzazione di un biglietto augurale natalizio da inviare a tutti i soci.

Il progetto ha coinvolto le classi seconde di Avio e Sabbionara che hanno aderito nelle ore di arte-immagine Clil e ha avuto come obiettivo quello di comprendere il valore della solidarietà e del donare.

Fin dalla presentazione del progetto, i bambini hanno dimostrato un grande entusiasmo e spirito di iniziativa, atteggiamenti comuni alle tre classi coinvolte. I tre lavori nascono da una rielaborazione del tema “il dono”. Ognuno ha collaborato attivamente sia nella fase di progettazione sia in quella di produzione del lavoro, riuscendo così a creare un unico grande disegno per ogni classe.


I bambini della 2^A di Sabbionara hanno voluto rappresentare il concetto di dono attraverso la creazione di un cuore formato da tanti disegni. I singoli disegni hanno come tema il Natale o l’associazione AVIS Ala-Avio.

I bambini della 2^B di Avio hanno pensato che con piccoli gesti di gentilezza e amicizia si può donare un po’ di felicità agli altri. Per rappresentare questo concetto hanno composto un collage realizzato con il contributo di tutti.

I bambini della 2^A di Avio hanno concentrato la loro attenzione sui doni natalizi e sulla bellezza di donarli e riceverli. Hanno pensato quindi di creare un pacco regalo e di donare idealmente il loro lavoro all’associazione AVIS Ala-Avio.

11 NOVEMBRE: FESTA di SAN MARTINO

Luci, lanterne, profumi e colori… l’autunno entra nella scuola!

La festa di San Martino è da sempre l’occasione per festeggiare la fine della vendemmia e per prepararsi all’inverno.

I bambini delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie di Avio e Sabbionara hanno realizzato lanterne colorate, allietato i compagni con canti allegri e hanno provato a cucinare a casa ricette dolci e profumate per riscoprire la gioia di stare e festeggiare insieme.

Il progetto SAN MARTINO si è sviluppato prevalentemente durante le ore di tedesco, partendo inizialmente dalla conoscenza della figura leggendaria di San Martino e proseguendo poi con la scoperta delle tradizioni locali e della cultura tedesca che ruotano intorno alla festa.

Per l’occasione, sono state raccolte dai bambini varie testimonianze tra i familiari che ricordano le iniziative legate a San Martino in Trentino e in Italia.

Con queste attività, la scuola ha inteso contribuire alla riscoperta, da una parte, delle tradizioni locali e, dall’altra, degli usi e costumi tipici del mondo tedesco a noi territorialmente vicino.

LINK AI VIDEO



GOOD NEWS 3: UNA SCUOLA INCLUSIVA

Continua anche la produttiva collaborazione con il Lions Club Rovereto Host!

Dopo il successo dell’I.C. nell’iniziativa “Un poster per la Pace” (vedi apposito articolo in evidenza GOOD NEWS: UNA SCUOLA COLORATA E CREATIVA 2), venerdì 13 novembre 2020 la Dirigente Scolastica dell’I.C. Rovereto Est, prof.ssa Tiziana Chemotti, ed il Referente dell’area educativa del Lions Club Rovereto Host, ing. Enrico Penna hanno consegnato al Dirigente Scolastico i quaderni e i manuali operativi del percorso “Alla ricerca di Abilian” del progetto LIONS-KAIROS.

Questo progetto nasce dalla volontà di mettere a disposizione la propria “ricchezza interiore” da parte di alcuni soci Lions e, come obiettivo primario, si prefigge di riuscire a migliorare l’integrazione scolastica e, quindi, anche sociale delle persone che per inconsapevolezza, timori e pregiudizi, troppo spesso consideriamo “diverse”. Attraverso molte avventure divertenti e coinvolgenti, un giovane panda scopre il valore dell’amicizia e delle proprie abilità: le attività proposte, in linea con le indicazioni sul curricolo di cittadinanza, spingono gli studenti ad immedesimarsi con il giovane panda e a porsi nei panni degli altri, scoprendone differenze, valori e punti di forza.

Prossimamente verranno forniti anche i quaderni “Alla scoperta dell’alveare”, già apprezzati dalle insegnanti delle scuole primarie dell’Istituto.

Buon lavoro!

1 2 3