Progetto ERASMUS + KA1

Il presente testo verrà costantemente aggiornato in base agli sviluppi del progetto, fungendo sia da strumento informativo e orientativo e sia di divulgazione e disseminazione in progress.

L’effettiva e completa azione di divulgazione avrà luogo a conclusione dello stesso nel mese di agosto 2019. 

Obiettivi prioritari di istituto

A livello di insegnamento:

• promuovere le competenze linguistiche degli inseganti di lingua inglese delle SP e delle SSPG

• permettere agli insegnanti di tutte le discipline di migliorare il livello linguistico posseduto della lingua inglese

• formarsi ad utilizzare l’approccio CLIL

• consolidare le competenze didattiche attraverso l’apprendimento di metodologie innovative e approcci nuovi

• operare all’interno di una rete di scuole internazionali attraverso differenti piattaforme online (eTwinning);

A livello di Istituto:

  • migliorare i processi di insegnamento/apprendimento delle lingue comunitarie e delle discipline non linguistiche
  • allargare l’organico dei docenti CLIL
  • introdurre la ricerca-azione sul CLIL nel progetto di istituto come approccio a sistema
  • promuovere tra tutti gli stakeholders una migliore affermazione di interculturalità e di senso di cittadinanza europea attiva.

Gli attori

I partecipanti al progetto sono 11 insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo, distinti in due gruppi:

1. Docenti di discipline non linguistiche delle SP e SSPG con una conoscenza della lingua inglese attestata ai livelli dall’A2 al C1..

2. Docenti di inglese delle SP e SSPG già in possesso dei livelli di padronanza delle rispettive lingue comunitarie B1, B2, C1 e C2.

Nel corso dell’a.s. 2018-19 i partecipanti hanno costituito un gruppo di lavoro permanente per progettare interventi didattici con metodologia CLIL.

I ruoli dei partecipanti nelle attività:

  • Comitato di Valutazione/Gruppo di progetto
  • Il dirigente scolastico: 
  • Gruppo dei docenti partecipanti al progetto
  • Dipartimenti di lingue e CLIL d’istituto.
  • Collegio dei Docenti (tutti i docenti dell’Istituto): fruiranno della disseminazione dei risultati e dei prodotti del progetto.

Il precorso progettuale

A.s 2017-18

  • Progettazionedi massima.
  • Condivisione a livello di istituto, costituzione del gruppo di progetto e pre-bando interno finalizzato a quantificare e qualificare le adesioni.
  • Presentazione della candidatura per l’azione KA1.
  • Comunicazione dell’avvenuta candidatura e illustrazione del progetto al Seminario regionale eTwinning a Bolzano (“eTwinning come azione di sistema”, 11 ottobre 2017) relatore la dirigente scolastica prof.ssa Chiara Pasquini.
  • Comunicazione dell’avvenuta candidatura e illustrazione del progetto al Festival delle lingue di Rovereto, 9 marzo 2018: relatori: la dirigente scolastica prof.ssa Chiara Pasquini, la prof.ssa Stefania Donati e il Prof. Massimiliano Latino.
  • 23 marzo 2018: approvazione della candidatura con un punteggio di 90/100 e un finanziamento di e € 29.452.00.
  • Comunicazione via circolare e condivisione con il Collegio dei Docenti di Maggio e con gli altri Organi Collegiali.
  • Creazione della presente pagina in progress con l’illustrazione del percorso progettuale sul sito scolastico:.
  • 4 giugno 2018: partecipazione della dirigente scolastica alla IC Tione, sede di servizio dell’a.s. precedente, per la serata di disseminazione del progetto biennale KA1 dell’IC Tione e comunicazione del nuovo progetto Erasmus + presso l’IC Avio.
  • 4 luglio 2018: delegazione del gruppo di progetto dell’IC Avio presso l’IC di Tione: trasferimento di buone pratiche (docenti e personale ammnistrativo).

Inizio a.s 2018-19

  • Dal 3 settembre 2018: contatti con il course provider per la progettazione della formazione in Irlanda.
  • 2 ottobre 2018: partecipazione della dirigente scolastica all’incontro informativo organizzato a Milano dall’Agenzia Nazionale Erasmus + per l’avvio del progetto.
  • 22 settembre 2018: riunione del Dipartimento di Lingue di istituto per aggiornamento sugli sviluppi progettuali e presentazione del progetto alle nuove insegnati a tempo determinato.

Ottobre 2018

Novembre 2018-aprile 2019

12 novembre: incontro con i partecipanti e progettazione della ricerca-azione di istituto (chi fa cosa e come, griglie di lavoro, iscrizioni ai progetti eTwinning di istituto, ecc.).

22 novembre: illustrazione del progetto Erasmus + e dei progetti eTwinning correlati al Seminario regionale eTwinning a Mezzolombardo (TN) “I Certificati di Qualità EU per i nostri progetti eTwinning”, relatore la dirigente scolastica prof.ssa Chiara Pasquini.

Articolo su “Vivoscuola” (portale della scuola trentina) https://bit.ly/2DFCW4y

Progetti eTwinning di istituto in svolgimento con la collaborazione di varie scuole europee (gruppi di lavoro di alunni):

  1. @school (CLIL in tecnologia svolto in tutte le classi; partecipazione a “Programma il Futuro”, di Safe Internet Day”; “Rosa Digitale ecc.): coordinatrice interna l’Animatrice Digitale partecipante alla mobilità Erasmus +.

Avvio della formazione interna:

Formazione sulle tecnologie digitali:

  • Supporto ai partecipanti alla creazione di materiali digitali, all’uso della piattaforma eTtwinning, all’uso della piattaforma di istituto google classroom (archivio pedagogico)e  all’uso di applicativi, siti e portali dedicati all’apprendimento/insegnamento delle lingue straniere.

Formazione linguistica e metodologica:

Avvio della produzione di Unità di Apprendimento pe la repository di istituto (google classroom) e sul gruppo eTwinning “Opening our action research on language teaching and CLIL to other EU schools”.

Primi contatti con le agenzie di viaggio per la prenotazione dei voli.

Valutazione in itinere del progetto attraverso strumenti strutturati, aperti e colloqui individuali con i partecipanti e con il Comitato di Valutazione (febbraio 2019)

Disseminazione interna; relazione al Collegio dei Docenti e in sede di dipartimento/classi parallele.

(febbraio 2019).

Da aprile 2018

  • Prenotazioni viaggi e corsi:
  • Cura delle pratiche di assicurazione, viaggio.

Luglio 2019: Mobilità a Dublino: Partecipazione a corsi di lingua inglese e metodologia CLIL

  • corso da 10 giorni + 2 di viaggio: (partenza domenica 7 luglio e rientro sabato 20 luglio)
    • corso da 6 giorni + 2 di viaggio: (partenza domenica 7 luglio e rientro domenica 14 luglio).

Agosto-settembre 2019

Autovalutazione/valutazione conclusiva:

  • Evidenzazione dei punti di forza e di debolezza e (auto)valutazione dell’impatto dell’esperienza formativa dei partecipanti.
  • Inserimento di item sul progetto nelle customers dell’autovalutazione di istituto qualità del progetto, sulla sua effettiva ricaduta, sulla validità delle innovazioni didattiche e metodologiche introdotte e sull’apprezzamento da parte degli alunni e dei genitori.
  • Studenti: test di lingua ingelse per valutare il livello raggiunto all’interno dell’Istituto (prove parallele SP e SSPG).

Da settembre 2019 a sistema:

Ricerca-azione interna:

  • Attuazione della ricerca-azione pedagogica e formazione di un osservatorio sulle applicazioni CLIL nell’Istituto (come sopra indicato) :

Riprogettazione e disseminazione:

  • Messa a sistema, riprogettazione (work in progress)
  • Potenziamento dell’ambiente di formazione a distanza (google classroom) come repository dei materiali creati e per lo scambio all’interno dell’istituto
  • Uso della nostra utenza su eTwinning per la condivisione di materiali e buone pratiche e per la costituzione di futuri gemellaggi virtuali;
  • Disseminazione su bacheche dedicate negli ingressi delle nostre scuole (foto, documentazione, ecc.)
  • Disseminazione su siti e portali di organizzazioni di politiche educative e inclusive
  • Disseminazione attraverso comunicazioni al Collegio dei Docenti Unitario;
  • Disseminazione sul portale “Vivoscuola/News dalle scuole”
  • Inserimento del progetto tra le iniziative continuative e a lungo termine dell’Istituto.